• Nodo di Vistosi candidato al 25° Compasso d'Oro

Nodo di Vistosi candidato al 25° Compasso d'Oro

Nodo, il sistema di illuminazione ideato da Pio e Tito Toso per Vistosi, è tra le 11 creazioni del settore illuminazione entrate ufficialmente in gara per il 25° Compasso d'Oro, il premio che da oltre sessant’anni determina i migliori prodotti e servizi progettati nella tradizione del design industriale italiano. È stato reso noto lo scorso 8 ottobre a Palazzo Giurenconsulti durante la presentazione del catalogo e della mostra milanese ADI Design Index, la manifestazione che seleziona ogni anno i migliori risultati del design italiano, cui erano presenti il CEO Vistosi Matteo Moretti e i fratelli Toso. Si tratta della seconda candidatura ad ADI Design Index per una creazione Vistosi, che arriva dopo quella del 2006 di Diadema, il sistema di illuminazione basato sul singolo elemento della canna in puro vetro ideato dallo Studio Romani Saccani Architetti Associati.

 

La leggerezza di Nodo nell’Olimpo del design italiano

Nodo nasce dalla creatività dei designer veneziani Pio e Tito Toso: il loro studio di design, attivo dal 1996, ha lavorato sin dall’inizio per firme importanti dell’illuminazione italiana e dell’arredo in genere, tra cui nomi come Alessi, Colombo design, Bosa, Metalco, Rossi di Albizzate, Frighetto, Fly Line, Doimo. Le loro creazioni hanno ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui il prestigiosissimo Red Dot Design Award 2012 e il Good Design Award 2009. E ora è il turno di Nodo, un oggetto in vetro di Murano soffiato a bocca e lavorato a mano libera, in cui i due designer hanno voluto fissare il movimento del maestro vetraio, imprimendo nel suo codice genetico il senso poetico del “disegnare col movimento”. Una vera e propria opera futurista, che racchiude tutta la leggerezza, la spontaneità e la carica dinamica di un gesto armonico che si materializza e diventa cristallo, per poi trasformarsi in luce, un’illuminazione direzionale verso il basso che si diffonde piacevolmente nell'ambiente. Disponibile in due dimensioni, anche componibili a piacere, Nodo è un oggetto dinamico, mai uguale, espressione forte di un gesto libero e liberatorio che vive della leggerezza e della magia di una creazione non definita, ma che lascia spazio alla fantasia e all’immaginazione.

I fratelli Toso sono già al lavoro per il completamento della collezione, che saranno presentate alla prossima fiera Euroluce, che si terrà a Milano dal 4 al 9 aprile 2017.

 

ADI Design Index: un catalogo e una mostra per fare il punto sul design in Italia

Sono in aumento le candidature sottoposte all'analisi dell'Osservatorio permanente del Design ADI per essere selezionate per l'ADI Design Index: nell'edizione 2016 i prodotti candidati sono stati 907, e 279, di cui solo 11 per il settore illuminazione, sono stati scelti per il nuovo ADI Design Index. Una conferma del rigore con cui i criteri di selezione vengono applicati.

I prescelti sono stati presentati al pubblico in una mostra che si è appena conclusa a Milano e che sarà aperta dal 28 ottobre al 1 novembre a Roma all’Ex Cartiera Latina, Sala Appia, nel Parco Regionale dell'Appia Antica, con inaugurazione il 27 ottobre 2016, ore 18.

Il catalogo, insieme alle schede e alle immagini dei prodotti, fa anche il punto sulla situazione attuale del mondo del progetto in Italia, grazie a scritti di Giuliano Noci (Prorettore del Polo territoriale cinese del Politecnico di Milano) e del saggista Decio G.R. Carugati, che accompagnano la presentazione del presidente ADI Luciano Galimberti e una relazione del Comitato scientifico di coordinamento dell'Osservatorio permanente del Design ADI, responsabile della selezione.

ADI Design Index 2016 è organizzato con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell'Interno, Ministero della Semplificazione Pubblica Amministrazione, di Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Confindustria Lombardia.

Altre foto
ARTICOLI CORRELATI
Nodo

Elemento soffiato e lavorato a mano libera. Disponibile in due dimensioni anche componibili a piacere.…

>>