• Il design è servito

Il design è servito

Il Compasso d'Oro, nella sua XXIII edizione, ha deciso di aggiungere una nuova categoria di prodotti di design da premiare: il cibo. La prima creazione di food design ad ottenere una Menzione d'Onore è stato un formato di pasta, pensato da Mauro Olivieri, che da anni collabora anche con Vistosi.

La pasta della Menzione d'Onore

Dal 1954, anno in cui Gio Ponti lo istituì, infatti, il Compasso d'Oro non aveva mai assegnato né premi né menzioni nell'ambito del food design. Ma tra le 90 Menzioni d'Onore del 28 Maggio 2014 compare anche la pasta Campotti, realizzata da Mauro Olivieri per il Pastificio dei Campi di Gragnano (NA).

Tecnicamente si tratta di una pasta di semola di grano duro, in 4 formati, il cui progetto aveva al proprio centro il rapporto tra forma e funzione. Questo pacchero trafilato al bronzo, cioè, non a caso ha una forma ad otto stretta al centro: il suo diametro le permette di legarsi meglio al condimento. Quindi, più gusto, ma anche più praticità, perché più semplice da mangiare.

Il ruolo del design nel rinnovare le tradizioni italiane

Parlare di pasta significa parlare d'Italia, e infatti questo è uno dei prodotti più esportati dal nostro Paese. È quindi simbolo di una tradizione di qualità, proprio come il vetro di Murano con cui lavora Vistosi.

E, come Vistosi, anche il Pastificio dei Campi ha visto nei designer la potenzialità per dare nuova vita e valore al made in Italy, adattandone i prodotti alle nuove necessità del mercato. Giuseppe di Martino, titolare del pastificio, ha infatti commentato la Menzione dicendo che "I Campotti dei Campi sono l'esempio di come la creatività e la tecnica progettuale può innovare un prodotto che ha fatto la storia della alimentazione italiana, aumentando la qualità del prodotto, per creare nuovi accessi al mercato."

TAGS: qualità
Altre foto
ARTICOLI CORRELATI
Assiba

Onde e colori del mare danno vita a questa collezione

Baco

Una tecnica di trascolorazione fornisce a questa lampada il suo colore caratteristico

Bacona

Una tecnica di trascolorazione fornisce a questa lampada il suo colore caratteristico

Incass

Dagli antichi tessuti veneziani, un'applique con montatura nascosta

Lunae

Quando Sole, Terra e Luna si allineano, nasce una lampada

Mumba

Una lampada dalla forma monolitica, ma con una luce vibrante

Tablò

Elemento vitreo fissato a una struttura di laminato

Withwhite

Cinque elementi in vetro bianco adatti a lampadine a risparmio energetico

>>