• Giogali dettaglio

    Giogali dettaglio

  • Giogali Roman Penthouse

    Giogali Roman Penthouse

  • Giogali Elton John

    Giogali Elton John

  • Giogali Belgraves Hotel

    Giogali Belgraves Hotel

Giogali

Il mondo del design moderno, quello caratteristico del XX secolo, si è distinto, tra le altre cose, per l'inserimento di criteri di stretta funzionalità legati alla comodità o alla flessibilità, oltre ad altri legati alla poetica dell'uso o al materiale utilizzato. Il risultato è stato un gran numero di oggetti che possono essere considerati come dei classici, sia per il loro uso che per il loro fascino, entrambi atemporali.

Tale mentalità moderna ha inoltre permesso di riconoscere il valore del sistema sull'oggetto, ovvero, il valore degli oggetti in sé viene mantenuto, ma allo stesso tempo si riconosce come superiore quel design che permette loro di adattarsi a individui e spazi diversi.

Il mondo dell'illuminazione decorativa si è evoluto in modo simile. Il classico design delle lampade come oggetto si è raffinato e arricchito, il che ha permesso alle loro forme di essere più pulite e pure. Contemporaneamente si è cercato di sviluppare il concetto di serie, ovvero una forma legata alla fonte di provenienza della luce che si può adattare a diverse soluzioni di fissaggio.

Illuminazione come serie o come sistema

La serie tuttavia non è un sistema, perché non permette che una parte passi da una posizione ad un'altra senza presupporre un cambiamento integrale della struttura. Un sistema invece permette che l'usuario alteri il risultato finale in modo semplice.

L'architetto e designer Angelo Mangiarotti (1921-2012) è una delle poche figure che possono vantare di aver fornito un apporto significativo a questo concetto. Il suo Giogali, di Vistosi, è un vero e proprio sistema di illuminazione decorativa. Si basa su un anello in vetro di Murano che può essere agganciato verticalmente, nella versione originale del 1967 o verticalmente e orizzontalmente nella versione 3D del 2005. In questo modo possono essere costruiti dei lampadari con forme illimitate: a partire da superfici in linea retta o curve, piane o tridimensionali; di dimensioni ridotte o monumentali (fino a 5.000 anelli); con finiture in cristallo, bianco, nero, oro, bronzo, ecc.; in qualsiasi posizione: soffitto, parete, tavolo o con piedistallo; raggiungendo addirittura l'ideale di lampada decorativa capace di illuminare e generare spazialità anche quando presentata in modo indipendente da una fonte di luce.

Con questo prodotto Angelo Mangiarotti offre la possibilità di godere di un oggetto non solo ben progettato ed eseguito con la massima qualità, bensì anche capace di adattarsi in modo personalizzato e diventare abat-jour, lampada domestica di media grandezza o lampada di grandi dimensioni per spazi pubblici.

Angelo Mangiarotti

Design by
Angelo Mangiarotti

Profilo Designer
Altre foto
Video

ARTICOLI CORRELATI
Giogali

Un sistema decorativo d'illuminazione basato sull'elemento del gancio di cristallo componibile

Giogali 3D

La riedizione di Giogali rende questa lampada ancora più versatile

Minigiogali

Giogali in versione miniatura nella riedizione del 2009

>>