• Vico Magistretti

Vico Magistretti

Designer eclettico e prolifico

Milanese di nascita (1920), Vico Magistretti si laurea nel 1945 presso il Politecnico della città natale. Nonostante la sua principale attività sia quella svolta nel campo urbanistico e architettonico, ben presto si afferma come designer per i settori industriali e dell'illuminazione, dei mobili e dell'arredo d'interni. Non si contano le aziende leader per le quali ha progettato e le pubblicazioni dei suoi lavori sulle riviste di settore.

Riconoscimenti

Primo tra i designer italiani ad utilizzare gli elementi plastici nelle proprie realizzazioni, ha accumulato premi alla carriera e riconoscimenti di merito fin dagli anni '50: la Medaglia d'Oro alla IX Triennale di Milano nel 1951, il "Compasso d'Oro" nel 1967 per la lampada Eclisse, e nel 1979 per la lampada Apollo e la poltrona Moralunga, fino al "Compasso d'Oro alla carriera" nel 1985. E' stato membro esecutivo della giuria alla XII Triennale di Milano.

Nel 2002 riceve la Laurea ad Honorem in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano e nel 2003 diventa membro del comitato scientifico della Fondazione Politecnico di Milano. Qualche anno dopo, nel 2005, riceve il premio speciale "Abitare il tempo". I suoi ultimi progetti di design sono stati presentati al Salone del Mobile del 2008. Le sue opere sono oggi esposte presso la collezione permanente del Moma di New York e in altri musei in America e in Europa.

PRODOTTI PROGETTATI PER VISTOSI
Alega

Una lampada dal design classico per una luce dai toni caldi

>>