Seguici sui Social

Illuminatevi d’immenso... risparmiando

Illuminatevi d’immenso... risparmiando

Illuminatevi d’immenso... risparmiando

Cominciamo dai numeri: le lampadine a incandescenza tradizionali disperdono il 90% dell'energia che producono in forma di calore. Ma sostituendo anche solo le lampadine delle lampade più usate - quelle di cucina, salotto, bagno e luce esterna - potrete risparmiare circa il 20% all'anno. Resistete quindi per un attimo alla tentazione di controllare la bolletta, perché vi sveleremo come risparmiare ecologicamente.

I sette comandamenti del risparmio energetico

Per cominciare a risparmiare sull'illuminazione, vi basterà seguire questi consigli:

  1. sfruttate la luce naturale il più possibile: oltre a dare un attimo di sollievo al vostro portafoglio, farete anche un favore al vostro sistema immunitario;
  2. spegnete la luce quando uscite da una stanza: abbastanza ovvio, no? Ma provate a pensare a tutte quelle volte in cui dite: "Lascio la luce accesa, tanto tra un minuto torno", e poi quel minuto non arriva mai;
  3. non sarebbe una cattiva idea spolverare lampadine e lampadari, di tanto in tanto: anche la polvere riduce il flusso luminoso;
  4. sulle scrivanie e negli studi, cioè nelle stanze in cui si legge o scrive più spesso, può essere molto efficace l'uso di un'illuminazione mirata, come una lampada da tavolo, che integri la luce fornita da quella generale;
  5. la posizione delle piantane e delle lampade da tavolo permette di aumentare la quantità di flusso luminoso, come anche la scelta di colori chiari e materiali parzialmente riflettenti per pareti, soffitto e pavimento. Ad esempio, collocando le lampade in un angolo si permette alla luce di riflettere sulle pareti, ma anche sul pavimento, se questo è in linoleum o legno lucidato;
  6. evitate di vivere come i pipistrelli: non temete, non siete dei vampiri, non vi dissolverete alla luce del giorno; perciò è utile anche installare interruttori programmabili, che spengano automaticamente la luce (e quasiasi altro apparecchio elettrico, TV compresa) ad un'ora prefissata, scoraggiando la vostra vita notturna;
  7. infine, cominciate a prendere in considerazione le lampadine a basso consumo, che durano fino a 3 volte più a lungo di quelle tradizionali e permettono di risparmiare circa il 20% di energia. E ancora maggiori sono la durata delle lampadine CFL e LED, rispettivamente 10 e 25 anni in più, e la percentuale di energia che permettono di risparmiare, circa il 70%.

Semplice ma efficace, insomma, sia per il risparmio energetico delle famiglie, sia per l'ambiente. Che, come i portafogli, potrà tirare un sospiro di sollievo.

TAGS: murano-glass

Altre foto

Lio426AP-PT-LT1105x700.jpg
FolliaSP426-553x700.jpg